CIMeC - Centro interdipartimentale Mente/Cervello

Il Laboratorio di neurofisica è il risultato di un’iniziativa congiunta del CIMeC e del Dipartimento di Fisica, il cui obiettivo è quello di applicare la metodologia e le tecniche della fisica ai problemi trattati dalle neuroscienze. Il laboratorio sarà ospitato presso il nuovo edificio del CIMeC, nell’Ex Manifattura di Rovereto.

La struttura centrale sarà una piattaforma di imaging in-vivo multi-fotone sviluppato presso il Laboratorio di Bioimaging non Lineare, una tecnica che consente delle misure funzionali e strutturali non invasive in modelli di animali di piccole dimensioni a diversi livelli: partendo dalle immagini macroscopiche di morfologia cerebrale fino ad immagini ad alta risoluzione delle popolazioni neuronali, dei neuroni singoli e perfino di strutture sub-cellulari. La mappatura in vivo dell'attività cerebrale viene implementata via tecniche di imaging con calcio ad alta risoluzione temporale. La risoluzione potenziale di ogni singola azione sarà possibile dopo una futura estensione del sistema, così come una combinazione di imaging ottico con diverse tecniche di misurazione come l'elettrofisiologia.

Le attività di ricerca condotte dal laboratorio si concentrano sui meccanismi di codificazione ed elaborazione delle informazioni nel cervello e i loro cambiamenti legati all'apprendimento. Un modello promettente studiato in questo contesto è il sentiero olfattivo delle api.