CIMeC - Centro interdipartimentale Mente/Cervello

Il laboratorio NILab, una iniziativa congiunta Fondazione Bruno Kessler e Università di Trento, per promuovere la ricerca interdisciplinare nel campo delle neuroscienze cognitive. La neuroinformatica si colloca al confine tra le neuroscienze e l’informatica. Fornisce teorie e tecnologie volte alla gestione, studio e modelling dei dati raccolti con strumentazione moderna di analisi cerebrale, utilizzate all’interno della comunità delle neuroscienze. L’obiettivo del laboratorio NiLab è piuttosto ampio, includendo aspetti tecnologici e scientifici e non ultimo didattici. L’attività di ricerca scientifica copre soprattutto la progettazione e lo sviluppo di nuovi modelli per l'integrazione, l'analisi, l'interpretazione di dati di imaging cerebrale mono e multi-modale. Un sottoprodotto dell’attività di ricerca è lo sviluppo di una serie di strumenti software che forniscono un vantaggio competitivo alla comunità di neuroscienze cognitive. D’altro canto il laboratorio NiLab ambisce a fornire gli strumenti tecnologici utili per gestire i dati raccolti dai laboratori del CIMeC. Parte degli obiettivi del NILab includono il sostegno alle attività del Corso di dottorato in Scienze cognitive e della mente presso l’Università di Trento.