CIMeC - Centro interdipartimentale Mente/Cervello

Il gruppo CLIC – Laboratorio Language, Interaction and Computation – ha sviluppando modelli computazionali di semantica lessicale basati sulla distribuzione di parole in corpora di lingue naturali analizzate sintatticamente o meno. Un gruppo di ricerca finanziato dal Consiglio Europeo per la Ricerca attraverso il fondo “COMPOSES” ha esteso queste tecniche computazionali per modellare i significati di parole di derivazione complessa, frasi e paragrafi; per riconoscere le coppie di parole, con o senza senso; per sviluppare rappresentazioni di significato multimodali (testo + immagini); per mappare i significati tra le diverse lingue e per sviluppare banche dati di grandi dimensioni per testare le somiglianze a livello di frase.

Inoltre, viene studiata l’acquisizione di concetti da grandi quantità di dati multimodali (ad esempio linguaggio e visione) e sul modeling computazionale delle emozioni e del loro impatto sulla comunicazione e la presa di decisioni.  Si sviluppano infine modelli di processi di interpretazione semantica, in particolare la risoluzione di anafore, ovvero di come i parlanti possano tenere traccia di quali elementi di una frase si riferiscano a cose menzionate precedentemente.

Attivi in quest'ambito

Marco Baroni
Raffaella Bernardi
Katya Tentori