CIMeC - Centro interdipartimentale Mente/Cervello

Vivere significa decidere, trarre conclusioni dalle informazioni disponibili e scegliere come comportarsi. L’agenda dei nostri lavori di ricerca spazia dall'interazione dei sistemi cognitivi ed emozionali fino alla psicologia della conferma induttiva, dalla presa di decisioni percettiva fino alla presa di decisioni complessa nelle situazioni di vita reale.

Per comprendere meglio i meccanismi che stanno alla base della presa di decisioni, i ricercatori del CIMeC combinano lavori comportamentali con tecniche di neuroimaging all’avanguardia (ad esempio, fMRI, MEG, TMS), modelling ed analisi che coinvolgono neurofisiologi ed economicisti. Esaminiamo come l’attenzione modula le rappresentazioni di stimoli sensoriali come fonde di decisioni errate. Inoltre analizziamo come le decisioni astratte possono essere rappresentate nel cervello. Le ricerche in corso analizzano se esistano meccanismi che agiscono sulle rappresentazioni di decisioni a prescindere dalla fonte di tali informazioni e indipendentemente dal modo in cui si segnala il risultato della decisione.

Utilizziamo metodi comportamentali e modelli formali per studiare processi cognitivi di alto livello come il ragionamento umano, la valutazione di ipotesi, e la ricerca e conferma di prove. Ci interessiamo inoltre della creazione di strumenti in grado di aiutare la comunicazione tra dottore e pazienti, attraverso lo sviluppo di procedure adeguate per la valutazione delle informazioni in ambiti medici.

Attivi in quest'ambito

Giorgio Coricelli
Clayton Hickey
Katya Tentori