CIMeC - Centro interdipartimentale Mente/Cervello

Il Centro di Riabilitazione Neurocognitiva (CeRiN) segue i pazienti ambulatorialmente.   

Lavora grazie ad un accordo tra l’Università di Trento e la locale Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari (APSS). Integra i centri di neuroriabilitazione della Provincia Autonoma di Trento, eseguendo procedure diagnostiche e protocolli di neuroriabilitazione in presenza di disturbi cognitivi, linguistici, comportamentali e senso-motori in persone adulte che soffrono di disturbi neurologici di varia natura.

Le attività di riabilitazione pongono l’accento sulla rieducazione dei disturbi del linguaggio, sulla terapia neurocognitiva (per disturbi legati alla memoria, all’analisi visuo-spaziale, all’utilizzo del sistema dei numeri e del calcolo, alle funzioni esecutive, ecc.) e la terapia neuromotoria (per disturbi motori).