Cerca
 cerca informazioni o persone
 
CIMeC - Centro interdipartimentale Mente/Cervello

La ricerca al CIMeC è condotta in cinque laboratori interdisciplinari:

Il CIMeC offre, ai ricercatori, laboratori all’avanguardia gestiti da tecnici qualificati. La ricerca nell’ambito delle Neuroscienze Cognitive è diventata sempre più impegnativa a causa dei costi elevati d’acquisto, gestione, manutenzione e utilizzo della strumentazione necessaria. Tale tecnologia non è più gestibile da laboratori individuali. Per questo le competenze multidisciplinari, presenti nella struttura, sono fondamentali per favorire lo svolgimento di attività di ricerca di eccellenza e la fornitura di servizi tecnologicamente avanzati.
Dal momento che queste attrezzature sono di vitale importanza per i ricercatori, l’obiettivo del CIMeC è di garantire continuità nella disponibilità delle risorse necessarie allo svolgimento della ricerca, contribuendo a mantenerne ed aumentarne la competitività a livello nazionale ed internazionale. Viene perciò garantito libero accesso ai ricercatori, interni e collaboratori esterni, sulla base di precise regole, ottimizzando la gestione delle attrezzature e degli spazi.
Al fine di garantire una sostenibilità a lungo termine di questa preziosa infrastruttura, agli utenti dei laboratori CIMeC viene chiesto di contribuire alle spese del servizio sulla base di costi e piani finanziari stabiliti dall’Università di Trento.

Inoltre ci sono dei laboratori gestiti in collaborazione con altri dipartimenti universitari, nonché con istituti di ricerca con i quali il Centro collabora regolarmente: 

  • Laboratorio di neurofisica (NPhys), con il Dipartimento di Fisica;
  • Laboratorio di neuroinformatica (NILab), con la Fondazione Bruno Kessler;
  • Laboratorio di Neurobiologia e Neuroecologia (INN Lab), con la Fondazione Edmund Mach;
  • Laboratorio di etologia ed evoluzione biologica (EEE Lab), con la Fondazione Museo Civico di Rovereto.